Trasferirsi  a  Santo  Domingo, info  utili ed

altri consigli

 

Trasferirsi a Santo Domingo 

Santo Domingo è la capitale della Repubblica Dominicana e conta quasi un milione di abitanti.

Personalmente in base alla mia esperienza lavorativa/imprenditoriale per scegliere dove trasferirsi a Santo Domingo dividerei la Repubblica Dominicana in 3 maxi aree.

1) Santo Domingo la capitale che conta come detto quasi un milione di abitanti. Trasferirsi a Santo Domingo che è la Capitale ha i suoi innumerevoli vantaggi. Come tutte le capitali è il centro economico e quindi qui gira tutto il denaro dell'isola. Essendo ricca la capitale offre molteplici possibilità di lavoro. Non tanto lavoro da dipendente ma quanto lavoro da impresa. Però per impostare una impresa si necessita di abbastanza denaro per il lancio dell'attività come in ogni luogo dove c'è forte concorrenza.

2) Le parti della repubblica Dominicana corrispondenti alle parti di costa SUD/EST (San Pedro de Macoris, La Romana, La Altagracia, El Seibo, Hato Mayor, Samanà) ottime anche queste per investire nel settore turistico però essendo zone servite dai Tour Operator l'investimento deve essere importante.

3) Tutto il resto dell'isola che presenta luoghi turistici ottimi con un turismo "fai da te". Zone discretamente sviluppate che necessitano di molti servizi che mancano e di conseguenza si può mettere in piedi una qualsiasi attività con costi veramente contenuti.  

 

Le stagioni sull’isola sono essenzialmente due:

1) (Da maggio ad ottobre) calda ed afosa con abbondanti piogge detta anche bassa temporada

2) (Da novembre ad aprile) più secca detta anche alta temporada

 
 

Costo della vita

 
 
 
 
 

 

 

Trasferirsi a Santo Domingo: Lavorare ed investire

Trasferirsi a Santo Domingo offre molto ma bisogna sapersi muovere, sapere dove puntare. Vedremmo qui una breve analisi.

Se pensate di trasferirvi e andare a lavorare in Santo Domingo come impiegato o dipendente che sia.. SCORDATEVELO. Almeno che non abbiate già un accordo con qualche impresa che vi vuole e vi pagherà almeno 1000US$  abbandonate da subito l'idea di fare il dipendente perchè in Repubblica Dominicana la paga base è di 300/350 euro al mese. Se poi qualcuno ha la fortuna di andare a lavorare in qualche settore particolare (banche o servizi contabili) potrebbe anche arrivare a 800 US$. Ma per entrare in certi posti di  lavoro dovreste essere in amicizia con grossi gruppi economici o persone che contano. 

Quello che invece la Repubblica Dominicana offre ,ed è una cosa veramente interessante, è la facilità con cui si può fare impresa. Puoi ad esempio aprire una farmacia e all'interno della stessa vendere cellulari od altri prodotti che vanno per la maggiore. Non ci sono molti vincoli commerciali e quei pochi vincoli che ci sono spesso non vengono fatti  rispettare. Pertanto trasferirsi a Santo Domingo ci dà la completa libertà di iniziare qualsiasi attività  economica con ottimi risultati e tanta soddisfazione. Io ad esempio ho investito nel campo edile con piccoli complessi Turistico/Residenziali. Questo mio lavoro in Repubblica Dominicana mi ha fatto rinascere, mi ha dato enormi soddisfazioni. Scegli il terreno, lo acquisti ci progetti sopra quello che desideri dando forma alle idee, inizi a costruire e poi vendi ai tantissimi clienti che arrivano dal Canada, Stati Uniti, Italia ecc,ecc. Velocità in tutto...dall'acquisto del terreno, all'edificazione e alla vendita. Questo è quello che il denaro chiede....movimento. Se una attività non dà movimento di denaro è una attività già morta in partenza. Attenzione!!!! Impiantare una attività è facile certo, ma bisogna anche saper guardare avanti. C'è stato chi ha aperto la famosa gelateria ITALIANA facendosi arrivare la famose macchine Carpigiani (pagate un occhio della testa) per poi scoprire due cose basilari:

1) che il gelato dalle ditte dominicane concorrenti veniva venduto ad 1/3 del gelato italiano.

2) che il turista (afro americani e pensionati) non era quel turista amante del gelato per cui si spara le famose 10 palline ogni fine settimana con altrettanti acquisti durante la settimana. 

 

Morale della favola costi di gestione alti ed incassi bassi. La strada per chiudere dopo il primo anno di attività.

Altro esempio quello della vendita di pannelli solari termici e fotovoltaico. Attività garantita in un paese dove il sole spacca le pietre ed è presente 365 giorni l'anno. Certo ad una prima analisi potrebbe sembrare così, per poi rendersi conto di altri due elementi importanti:

1)  Un domenicano che guadagna 300 euro al mese poco gli importa di mettersi sul tetto un sistema solare termico o fotovoltaico

2)  Il turista che compra appartamenti o villette poco è interessato a mettere questi sistemi in quanto affitta la villa ugualmente indipendentemente se tenga i pannelli o no. Per cui perchè fare un ulteriore spesa che non mi darà nessun vantaggio in termini di aumento dell'affitto?

La corrente in Repubblica Dominicana è bassa. Un mese di uso di una abitazione mi genera un bolletta di 600RD$ (12 euro) massimo 1.000RD$ (20 euro) usando l'aria condizionata e riscaldando l'acqua per le docce.

 

Trasferirsi a Santo Domingo: Dove vivere 

In base alla mia esperienza tutta la Repubblica Dominicana è bella da vivere. Detto questo passiamo ad analizzare perchè una zona anzichè un'altra. Io personalmente ho scelto di vivere ed investire a Sosua. Una cittadina pulita, un buon servizio eseguito dall'AMET e dalla CESTUR. Servizi sufficienti per vivere una vita senza farsi mancare nulla. Una spiaggia principale con un mare cristallino ed un'altra spiaggia secondaria più piccola ed intima. Buoni ristoranti e lounge bar. A mezz'ora di macchina c'è Puerto Plata dove possiamo trovare quello che eventualmente non abbiamo a Sosua. Da costruttore Sosua offre disponibilità di terreni edificabili a prezzi vantaggiosi, manodopera locale facile da reperire e ad un costo accettabile, cosa che invece non possiamo dire di altre zone turisticamente più sviluppate. Attenzione!!! ......pagare un terreno o la mano d'opera 5 volte di più perchè in zona Bavaro, Punta Cana o Las Terrenas non significa che poi venderemmo quelle abitazioni 5 volte più care. Ci sono altri meccanismi che entrano in gioco poi nel momento della vendita. 

Trasferirsi a Santo Domingo: Dove Comprare casa 

Riallacciandomi all'ultimo articolo di dove vivere a Santo Domingo merita sicuramente un approfondimento il tema di dove e come comperare casa. Non c'è alcuna differenza tra un'acquisto di un immobile in Italia ed uno in Repubblica Dominicana. Potete leggere qui le mie indicazioni. Sarò breve e conciso in Repubblica Dominicana ,e più precisamente a Sosua, un metro quadrato può valere dai 800 US$ fino a 1.200 US$. Parlo di unità abitative come piccole villette od alloggi all'interno di Resort. Appartamentini lontani, nascosti o in piccoli condomini chiusi tra altri condomini il prezzo scende anche di molto. Da valutare anche l'anno di costruzione o se la notte abbiamo caos continuo perchè vicini a Bar o Ristoranti. Nel caso di acquisto di una proprietà all'interno di Resort o Community c'è da valutare attentamente i costi di gestione o così dette spese di amministrazione. Molti Resort, Community o Condos hanno spese di amministrazione abbastanza alte ed alle volte non includono tutti i servizi che poi vengono dati a parte con ulteriore aggravio delle spese di gestione. 

Trasferirsi a Santo Domingo: Vivere di rendita 

 

Sò per certo che questo argomento affascinerà tutti voi.

A chi non piacerebbe vivere la sua vita senza lavorare. Dedicando il tempo ai propri Hobby che qui in Repubblica Dominicana non mancano (Parapendio, Golf, Tennis, Immersioni, Viaggi in catamarano, Equitazione ecc,ecc), facendosi cullare dalle onde del mar dei Caraibi sorseggiando una Piña Colada o un Cuba Libre, cenando aragoste a lume di candela con una giovane del posto. Certo, questo 15 anni fà era possibile. Pensate che il Banco Centrale della Repubblica Dominicana pagava il 25% di interessi per le somme depositate e vincolate. Avevate 100.000 euro? Bene ogni 6 mesi vi venivano pagati gli interessi del 25% cioè 12.500 euro semestrali che vi venivano accreditati sul vostro conto corrente. Non male vero? Non sapete quante persone negli anni passati hanno fatto questo passo.

Oggi siamo ben lontani da quel 25%. Oggi, il Banco Centrale Dominicano paga il 10% di interesse sulle somme depositate e vincolate, e per poter accedere all'acquisto dei titoli del Banco Centrale Dominicano l'iter non è semplicissimo. Certo siamo lontani da quel 25% pagato 15 anni fà, però avere oggi il 10% di rendita fissa non è male. Vincolando 100.000 euro avremmo 10.000 euro di interessi, non  male se paragonato al nulla pagato dalle banche Europee.

Nel caso in cui non si voglia acquistare i Titoli del Banco Centrale Dominicano  abbiamo i vari prodotti bancari offerti dalle Banche locali.  Ad esempio il Banco di Santa Cruz paga dal 3,5% all' 8% sui propri titoli a seconda dell'importo depositato e del tempo del vincolo. L'ITER per accedere a questi conti deposito non è facile ma neanche impossibile. Si deve passare una certa trafila  ed essere presentati da persona con credito presso il Banco.

Trasferirsi Santo Domingo: da pensionato

Cari amici pensionati ho viaggiato molto ed è la cosa più bella che possa esistere. Ti allunga la vita e ti fa sorridere sempre. Ti senti rinascere a prendere un volo aereo per una nuova destinazione. Questo è eccitamento, adrenalina e felicità .Cose che allungano la vita. Io ho viaggiato molto ma non mi sono mai trovato così bene come quando ho messo piede ai Caraibi e più precisamente in Repubblica Dominicana. L'ho vissuta sia da imprenditore che da turista. Alternando uno status all'altro. Che dire....i migliori anni della mia vita. Un clima magnifico tutto l'anno, una media di 30 gradi. Cibo buonissimo, mare cristallino ed un popolo solare. Certo non c'è solo la Repubblica Dominicana....ci sono anche altri paesi che io ho visto facendo base in Santo Domingo. Ho visto Cuba, Costa Rica, Panama e Miami. Decidete voi "pensionati all'estero" dove stare, dove vivere, dove passare anni della vostra vita. Io posso solamente dire che con 800 euro mensili in Santo Domingo si vive bene permettendosi uscite e stile di vita che in Italia non possiamo permetterci causa gli alti costi.

Ed ora godetevi questo video originale........

Trasferirsi a Santo Domingo, trasferirsi ai Caraibi

Trasferirsi a Santo Domingo, Trasferirsi a Santo Domingo vi permetterà di vivere bene . Trasferirsi a Santo Domingo vi darà una rendita. Trasferirsi a Santo Domingo vi darà un clima da 25° tutto l'anno. Trasferirsi a santo Domingo vi regalerà una vita tranquilla. Trasferirsi a Santo Domingo vi permetterà una villa a basso costo. Trasferirsi a Santo Domingo mare sole e spiaggia.